martedì 7 agosto 2018

Krav Maga: pillole motivazionali di Yvan L.B. ( nr.5 )




Il Krav Maga è suddiviso in 4 livelli di istruttore ( alcune associazioni arrivano fino a 10 ). Si parte dall'istruttore di primo livello e si avanza fino al quarto ( il Maestro ).
Io sono istruttore di livello 1, benché avessi potuto scegliere, per via delle mie competenze, il livello 2.
Il perché di questa scelta? Molto semplice.
Essere istruttore di livello 1 è una responsabilità pari solamente al livello 4, ossia il Maestro che ha il compito di formare altri istruttori. L'istruttore di livello 1 è la prima figura con cui si interfaccia l'allievo e con cui avrà contatto per mesi e mesi fino al proprio passaggio di grado. È colui che ha il compito di insegnare le basi della difesa personale a neofiti che non sanno nemmeno sferrare un pugno in modo corretto, colui che deve metterli già dopo la prima lezione nelle condizioni di potersi difendere se aggrediti all'uscita dalla palestra, nonché colui che ha la responsabilità di far arrivare al collega di livello 2 un allievo preparato nelle basi e adatto a procedere oltre senza essere un "peso morto" per l'istruttore di livello 2.
Egli ha anche il compito di sondare la psiche dell'allievo, e valutare se sia il caso di farlo procedere oppure ha davanti un esaltato a cui è bene non far pervenire tali insegnamenti.
È una carica delicata, la colonna portante in un associazione di Krav Maga e nel caso di lezioni private a domicilio, l'unico responsabile del comportamento corretto del suo allievo.
La mia è stata una scelta, molti invece sono di passaggio in questo livello e ambiscono al fatidico titolo di Maestro, ma ciò che vi dico è questo: non sottovalutate MAI il vostro ruolo, perché da voi dipende la vita degli altri. Siete più importanti di quanto immaginiate.

Nessun commento:

Posta un commento