Kenpo Karasu









"Troppo spesso si assiste a corsi di difesa personale che sarebbe più opportuno definire "corsi di suicidio personale". Durante un aggressione il malvivente, spesso disposto anche a toglierci la vita, non resta immobile a subire lunghe serie di mosse e contromosse, inerme come un pupazzo. 
Il Kenpo Karasu è nato con uno scopo: essere il più risolutivo possibile, riuscire a freddare la minaccia con un singolo attacco se necessario. 
Si tratta di un metodo forse brutale, ma gioca un ruolo importante il saper valutare la pericolosità di una situazione per scegliere la risposta più adeguata al contesto. Perché nel Kenpo Karasu vi sono reazioni più "leggere", ma se dovesse essere in pericolo la mia vita o quella di una persona che amo, la risposta non esiterebbe a essere quanto più brutale possibile, fino a causare danni permanenti nell'aggressore. 
Tenete soltanto a mente un fattore: la difesa personale termina nel momento stesso in cui una minaccia non è più tale. In quell'istante preciso dovete fermare la vostra azione al fine di non passare da vittime a carnefici. 
Ne deriva che la vostra azione dev'essere il più risolutiva possibile in partenza. 
A quanti sostengono che "non si pone fine alla violenza con una violenza maggiore" rispondo: avete ragione, alla violenza si dovrebbe porre fine all'origine con la cultura, ma è inutile illudersi che ciò possa avvenire. In una società come la nostra sono all'ordine del giorno notizie di cronaca inerenti aggressioni, accoltellamenti, stupri e omicidi. Quindi si, una violenza maggiore come risposta calcolata e studiata per non far finire noi nei guai con la legge, può porre fine a una violenza ingiustamente ricevuta. Freddarla all'istante, e salvare una vita, che sia la nostra o quella di un nostro caro. 
Esitare per scrupolo verso l'aggressore non ci restituirà nostro figlio o il nostro partner una volta che questi sarà sotto terra." -Yvan L.B.








Il Kenpo Karasu ( letteralmente Pugilato del Corvo o Pugno del Corvo ) è un metodo di autodifesa per situazioni estreme tanto semplice da poter essere appreso con facilità persino leggendo un manuale. È un metodo realmente adatto a chiunque e non solo a chi possiede piene capacità motorie o prestanza fisica e non richiede nemmeno un allenamento particolare.
Perché difendersi se aggrediti è un diritto universale di tutti!
Il metodo, da me ideato, ha ottenuto il riconoscimento dell'associazione KRAV MMA EXTREME la quale mi ha nominato suo istruttore ed è stato divulgato a livello internazionale dal canale COMBATFIGHTS.
Per apprendere questo semplice e devastante metodo di autodifesa puoi seguire le mie lezioni nella sezione VIDEOCORSO DI DIFESA PERSONALE.
Se invece ambisci a divenirne istruttore e sei già nel settore della difesa personale, puoi acquistare l'ebook formativo CLICCANDO QUI , apprenderne i principi e le tecniche e ottenere il DIPLOMA finale a cui apporre la tua firma.





Il logo del Kenpo Karasu. 





Dimostrazione della tecnica.



Nessun commento:

Posta un commento