sabato 2 dicembre 2017

Krav Maga in pillole parte 7



Il Krav Maga in solo mezzo secolo di storia ha saputo distinguersi tra le discipline di combattimento per rapidità, efficacia e pericolosità più di quanto non abbiano fatto le arti marziali tradizionali in migliaia di anni.
Ad oggi resta il metodo di difesa personale più efficiente e istintivo che esista, con le sue tecniche adattabili a qualunque persona, di qualsiasi corporatura, sesso, età e situazione motoria. Uno dei principi di questa disciplina infatti afferma chiaramente che qualora un individuo incorra in un handicap fisico, debba adattare le tecniche alla sua nuova condizione facendo di un "difetto" un punto di forza.
Il Krav Maga non è una disciplina per deboli, ma per chi dalle difficoltà sa rialzarsi.

Nessun commento:

Posta un commento