lunedì 23 luglio 2018

Krav Maga: è finito il tempo delle "vacche grasse"




C'è stato un periodo più o meno lungo in cui associazioni e pseudo tali conferivano diplomi di istruttore, spesso dietro ingenti somme di denaro, con corsi di un fine settimana o poco più rivolti anche a chi non aveva mai tirato un pugno in vita sua. Ebbene quel tempo volge al termine.
In qualunque associazione seria ora, prima di avere accesso al corso per istruttore, devi aver maturato esperienza in un corso di formazione standard nel Krav Maga o, in alternativa, possedere un esperienza pregressa e certificabile nel combattimento.
Soltanto con tali requisiti ora è possibile avere accesso al corso di istruttore.
È la fine per tutti quei finti diplomati che in una situazione di pericolo reale sarebbero i primi ad andare nel panico.
In questi anni, a causa di questa macchia presente nel Krav Maga, sono stati partoriti migliaia di istruttori cioffeca.
Ora, chi realmente tiene alla propria disciplina, cerca di porvi rimedio.
Ed era ora.
Merito al meritevole, come in ogni cosa, è la prima e più importante delle sacre lezioni di vita.

Nessun commento:

Posta un commento