lunedì 30 ottobre 2017

Krav Maga in pillole parte 2


Lo scontro fisico non è l'unica forma di combattimento esistente. Ne esiste un altra molto più "sottile", non verbale, che è lo sguardo. Naturalmente fissare con aria minacciosa qualcuno è un chiaro invito a un confronto che potrebbe anche rivelarsi controproducente per voi. Ma saper sostenere lo sguardo per qualche istante, lasciare che esso emani sicurezza e forza, potrebbe portare molti potenziali aggressori alla ricerca della vittima debole, ad abbandonare in partenza il loro proposito. In questo caso avete vinto un combattimento senza neppure alzare un dito.

Nessun commento:

Posta un commento